La Frase del Giorno (26.2.2017)

Nel corso del primo tempo dell’incontro fra Inghilterra e Italia, valido per la terza giornata del Torneo delle Sei Nazioni di rugby, in un momento in cui gli azzurri stavano mettendo tatticamente sotto gli inglesi grazie ad un’innovazione tattica in difesa, i giocatori di Sua Maestà, ignorando il regolamento, sono andati dall’arbitro chiedendo lumi su come opporsi alla tattica italiana… L’arbitro francese Romain Poite ha brillantemente risposto: 

“As I told you, I’m very sorry, but I’m a referee not a coach (…) You will probably find the solution with your coach who has more ability than me to tell you what to do.”

Al di là della frase di Poite il “ruckless masterplan” adottato dagli azzurri ha la potenzialità di influire lo sviluppo futuro del gioco come si evince anche da questo articolo.

@NicolaSbetti

La Frase del Giorno è una rubrica senza scadenza fissa con lo scopo di commentare l’attualità o per condividere le chicche che trovo lavorando alle mie varie ricerche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...